Loading...
ITALIAN LEISURE WAY

Itinerario Energy

Il Lago di Garda è un luogo straordinario per tutti gli sport,  grazie alla costanza e alla varietà dei suoi venti è considerato la mecca del kitesurf, del windsurf e della vela. I venti del lago, variando d’intensità di zona in zona e dalla mattina al pomeriggio, soddisfano le aspettative di tutti.

L’entroterra è invece caratterizzato da colline e montagne oltre i 2000 metri d’altezza, ricche di chilometri di sentieri da percorrere sia a piedi che in bici. Per non parlare delle vie attrezzate per l’arrampicata, sono oltre 500 solo quelle messe in sicurezza nell’Alto Garda.

Di seguito i link a tutti gli sport praticabili tutto l’anno e la nostra selezione da scoprire nei 3  giorni

Vela, Windsurf ,Mountain bike, Percorsi Ciclabili, Escursionismo e sport avventura, Equitazione, Golf, Bird watching, Sub, Altri sport acquatici, Kitesurf, Trekking, Go-Kart, Sport invernali, Arrampicata.

 

Giorno 1
Golf tutto l’anno

Giocare a golf nello straordinario scenario naturale del lago di Garda - e lo si può fare tutto l'anno grazie al clima favorevole - è un'esperienza da non perdere.

Sono numerosi e prestigiosi i campi inseriti nelle dolci colline gardesane e moltissimi gli appassionati che giungono sul Garda per giocare in un ambiente unico, ricco di motivazioni per arricchire la vacanza di ogni sportivo.

Giorno 2
Percorsi ciclabili

Itinerari in bicicletta per tutti i gusti e per tutte le stagioni

Incantevoli paesaggi e vedute panoramiche pedalando lungo i percorsi ciclistici, tra pianure e salite, tra ville e castelli, tra ulivi e limoni...

Gli itinerari sul lago di Garda sono estremamente vari, dalle passeggiate in bicicletta sulle comode piste ciclabili ai percorsi su ripide salite al cospetto di meravigliosi panorami sul Lago. Il mite clima del Lago consente di praticare il ciclismo tutto l’anno.
Purtroppo a causa del traffico automobilistico molto intenso si sconsiglia di percorrere la splendida strada Gardesana. Per spostarsi lungo il lago è possibile utilizzare il traghetto o il servizio Bus&Bike sulla sponda orientale.

La rete di piste ciclabili permette di collegarsi a Nord con la via che attraversa l’Alto Adige, a Sud con quella che raggiunge la Pianura Padana, a Est con quella che porta a Venezia. Le piste sono per lo più vietate al traffico veicolare, con percorsi comodi per qualsiasi categoria di ciclisti. In molte località si noleggiano biciclette.

Nel Garda Trentino numerosi sono i percorsi adatti al cicloturismo e gli itinerari per il ciclismo su strada, che alternano pianura e salita, per passare in pochi chilometri dallo scenario mediterraneo del Lago di Garda a quello alpino. La pista ciclabile collega Mori (sulla linea Rovereto-Verona) con Torbole, Riva, Varone, Arco, Dro nella Valle del Sarca.
>> Pista ciclabile Mori - Torbole - Riva del Garda (15,5 km)
>> Valle del Sarca (11 km)

Nel Garda Bresciano il territorio della Valtenesi, che comprende le verdi colline tra Desenzano e Salò, è percorso da numerosi itinerari: in direzione Est verso Lonato, Mazzano, Rezzato (nel corso del 2008 giungeranno fino a Brescia); verso Sud attraverso le colline moreniche fino a Mantova; verso Nord è in progetto un percorso fino a Limone.
>> Da Mazzano a Desenzano (19 km)
>> Da Sant'Eufemia a Rezzato a Salò (29 km)
>> Da Desenzano a Pozzolengo (15,6 km)

Nel Garda Veneto vi sono alcuni percorsi lungo il lago, evitando la trafficata strada gardesana, da Peschiera a Lazise e da Bardolino a Garda o a Punta San Vigilio. Altri itinerari si snodano nell’entroterra, sulle pendici del Monte Baldo e dei Monti Lessini, sulle colline della Valpolicella, lungo la ciclabile dell’Adige.
Si può anche arrivare sul Monte Baldo e proseguire in seggiovia fino alle vette con bici a seguito con la seggiovia Prada Monte Baldo, oppure con la funivia Malcesine Monte Baldo fino a 1760 metri e per scoprire i meravigliosi, panoramici percorsi di montagna. Lungo il Fiume Mincio una facile pista ciclabile collega Peschiera del Garda con Mantova.
>> Peschiera-Mantova (43,5 km)

Nel Garda Mantovano le piste ciclabili si snodano attraverso le basse colline dei corridoi morenici. Sparsi nella campagna, tra boschi e vigneti, sorgono cittadine ricche di storia e borghi medioevali raccolti attorno ad antichi castelli. Lungo il Fiume Mincio una facile pista ciclabile collega Peschiera del Garda con Mantova.
>> Corridoio Morenico Alto (20,8 km)
>> Corridoio Morenico Basso (25,5 km)
>> Peschiera-Mantova (43,5 km)  

Scopri anche gli itinerari in mountain bike!

Giorno 3
Vela

Il Garda vanta una lunga e consolidata tradizione velica e negli ultimi cinquant' anni i suoi Club hanno saputo creare i migliori skipper delle classi olimpiche.

Le condizioni dei venti variano a seconda della zona: arie leggere nella parte bassa, venti più freschi nella zona a nord di Gargnano verso Malcesine, Riva e Torbole. In ogni località c'è un Circolo o una Fraglia velica con una scuola sia per ragazzi che per adulti riconosciuta dalla Federazione. Famosissime sono le competizioni gardesane come la Centomiglia e l'Intervela, regate che vantano cinquant' anni di storia.

E il lago di Garda non è solo il luogo ideale per fare vela, ma è anche il luogo dov'è nato il Progetto "HOMERUS", la vela autonoma per non vedenti, un'idea nuova, coinvolgente e di importanza mondiale. Se incrociate imbarcazioni con vele bicolori, marrone antico in alto e bianco in basso, sappiate che sono timonate da persone non vedenti. (In questi casi siete pregati di fare attenzione, di essere cortesi e di cedere il passo, lasciando la precedenza. Grazie!)

Torna Su